I DISTURBI DEPRESSIVI: SINTOMI E TRATTAMENTO


I disturbi depressivi riguardano un gruppo di disturbi psicologici che comportano prima di tutto un’alterazione del tono dell’umore e conseguenti sintomi psichici e somatici. Si parla di “disturbo” quando queste compromissioni alterano significativamente la vita del soggetto interferendo nel funzionamento lavorativo, sociale ed affettivo.

Quali sono i sintomi più frequenti di un disturbo depressivo?

I disturbi depressivi sono di vario tipo e anche la sintomatologia può variare. In linea di massima i sintomi che con più frequenza giungono all’osservazione sono:

  • Umore depresso e/o diminuzione dell’interesse e/o piacere per le attività quotidiane

  • Diminuzione del desiderio sessuale

  • Tristezza profonda e continua, disperazione, apprensione, rabbia, apatia

  • Labilità emotiva con facilità al pianto

  • Pensieri di autosvalutazione e colpa

  • Pensieri di morte

  • Faticabilità

  • Alterazioni del sonno e dell’appetito

  • Difficoltà di concentrazione

Quali sono i principali disturbi depressivi?

Secondo il DSM5 ovvero il manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali giunto alla sua quinta edizione pubblicata in America nel 2013 e in Italia nel 2014, i principali disturbi depressivi sono questi:

  1. Episodio depressivo maggiore

  2. Disturbo depressivo maggiore

  3. Distimia

  4. Disturbo da disregolazione dell’umore dirompente

  5. Disturbo disforico premestruale

  6. Disturbo depressivo con ansia

  7. Depressione dovuta a condizioni mediche/farmacologiche

Qual è il trattamento più efficace per un disturbo depressivo?

Ad oggi il trattamento che ha avuto le maggiori prove di efficacia nel trattamento dei disturbi depressivi è quello farmacologico abbinato ad una psicoterapia cognitivo comportamentale.


0 visualizzazioni

© 2023 by Hunter & Thompson. Proudly created with Wix.com