PICOSOMATICA&PILLOLE N°1: quando le emozioni fanno male al corpo


La psicosomatica è una branca della psicologia clinica che si occupa della relazione tra organi ed emozioni.

Secondo la visione olistica dell’essere umano, mente e corpo sono strettamente legati e definibili come un’unica unità psicofisica.

Alla luce di questo possiamo dire che ciò che succede nella mente influenza il nostro corpo e viceversa.

Anche in medicina la psicosomatica sta prendendo sempre più piede e una delle discipline che studia e dà conferma a quanto scritto sopra è la psiconeuroendocrinoimmunologia che sta cercando di chiarire il rapporto tra stati emotivi e:

  • Secrezione di ormoni

  • Sistema immunitario

  • Secrezione di neurotrasmettitori cerebrali

L’individuo più predisposto a disturbi psicosomatici è quello che presenta una qualche forma di alexitimia ovvero colui che non riesce a dare un nome alle proprie emozioni oppure che non riesce a distinguere le uno dalle altre. Con questi presupposti è il corpo che ci parla e ci invia un messaggio per indicarci che c’è qualcosa che non va nel nostro mondo interiore.

Sono molte le malattie che possono essere viste in un’ottica psicosomatica. Quelle più frequesnti sono:

  1. Cefalea

  2. Disturbi gastro-intestinali

  3. Eruzioni cutanee

  4. Iperidrosi

  5. Disturbi cardio-circolatori

  6. Problemi uro-genitali

  7. Asma

Nei prossimi post della rubrica cercherò di chiarire il ruolo della mente in alcuni disturbi.


0 visualizzazioni

© 2023 by Hunter & Thompson. Proudly created with Wix.com