BABBO NATALE: QUANDO E COME DIRE LA VERITA' AI PROPRI FIGLI


Molti genitori hanno qualche difficoltà nel gestire la situazione “Babbo Natale” con i propri figli.

Vediamo, prima di tutto, di chiarire la posizione dei bambini. Fino a 6 anni i bambini filtrano la realtà con il “pensiero magico” cioè, mentre per noi adulti è assurdo un vecchietto che, con una slitta volante trainata da renne volanti, porti regali a tutti bambini del mondo scendendo dai camini, per un bambino questa è una cosa assolutamente coerente e credibile. Superati i sei anni, il pensiero magico si fa più fragile e i bambini iniziano a capire da soli che nella storia di babbo natale c’è qualcosa che non va. E’ altrettanto vero, però, che ai bambini non conviene porsi e porre troppe domande perché il vantaggio che l’esistenza di babbo natale comporta è troppo elevato (regali!!!).

Per questo motivo, nella maggior parte dei casi, non si rende necessario per un genitore dire al proprio figlio che babbo natale non esiste perché il proprio figlio se ne rende conto da solo.


0 visualizzazioni

© 2023 by Hunter & Thompson. Proudly created with Wix.com